Skip to main content

Preparati per il colloquio in sede

Amazon sta seguendo da vicino la malattia da coronavirus (COVID-19) e sta implementando processi che promuovono la sicurezza dei candidati e dei dipendenti. A titolo precauzionale, il processo di colloqui in loco verrà svolto in modalità virtuale tramite Amazon Chime.

Devi fare dei colloqui per la posizione di ingegnere informatico che richiede almeno 2 anni di esperienza? Impara come dimostrare con successo le tue competenze durante i colloqui

Prima di entrare nei dettagli sul colloquio in sede, prenditi del tempo per saperne di più su Amazon, fare la conoscenza dei nostri team aziendali e “incontrare” qualche amazoniano.

Successivamente, approfondisci i nostri Principi di leadership. Utilizziamo ogni giorno i nostri Principi di leadership, quando discutiamo le idee per nuovi progetti così come quando decidiamo l’approccio migliore per risolvere un problema. È solo uno degli aspetti che rendono Amazon peculiare. Tutti i candidati vengono valutati in base ai nostri Principi di leadership. Il modo migliore per prepararti per il colloquio è riflettere sui modi in cui hai applicato i Principi di leadership nelle tue esperienze professionali precedenti.

 

Passione per il cliente

I leader costruiscono tutto a partire dal cliente. Lavorano con entusiasmo per conquistarne e mantenerne la fiducia. Nonostante siano attenti a ciò che fa la concorrenza, il loro sguardo è fisso sul cliente.

 

Responsabilità

I leader sentono l’azienda come propria. Pensano al futuro e non sacrificano il valore di lungo termine per i risultati immediati. Agiscono per conto dell'intera azienda, non solo del proprio team. Non dicono mai "non è una mia responsabilità”.

 

Inventare e semplificare

I leader si aspettano e richiedono innovazione e creatività dai loro team e trovano sempre il modo per semplificare. Sono attenti a quanto accade all’esterno, vanno alla ricerca di nuove idee ovunque e non sono limitati dal fatto che qualcosa non sia stato "inventato qui". Poiché facciamo cose nuove, accettiamo di poter essere fraintesi anche per un lungo periodo.

 

Avere spesso ragione

I leader sono spesso nel giusto. Hanno grande capacità di leggere le situazioni e forti intuizioni. Esplorano diversi punti di vista e lavorano per scardinare le proprie convinzioni.

 

Imparare ed essere curiosi

I leader non smettono mai di imparare e cercano sempre di migliorarsi. Sono curiosi e agiscono per esplorare nuove possibilità.

 

Assumere e far crescere i migliori

Con ogni assunzione e promozione, i leader alzano sempre di più il livello della performance. Riconoscono i migliori talenti e si adoperano per farli crescere all’interno dell’organizzazione. I leader sviluppano leader e prendono sul serio il proprio ruolo di mentori. Lavoriamo per le nostre persone inventando meccanismi di sviluppo come ad esempio Career Choice.

 

Insistere sugli standard più elevati

I leader hanno sempre standard elevati e molti possono pensare che questi standard siano irragionevolmente alti. Alzano continuamente il livello delle prestazioni e guidano i loro team a realizzare prodotti, servizi e processi di alta qualità. I leader garantiscono che i difetti siano individuati alla radice e che i problemi siano effettivamente e definitivamente risolti.

 

Pensare in grande

Pensare in piccolo è una profezia che si autoavvera. I leader creano e comunicano una direzione coraggiosa che ispira risultati. Pensano in modo originale e si prodigano per trovare nuove modalità per servire i clienti.

 

Propensione all'azione

La velocità conta nel business. Molte decisioni e azioni sono reversibili e non necessitano di studi approfonditi. Noi apprezziamo i rischi calcolati.

 

Frugalità

Ottenere di più con meno. Risorse limitate alimentano intraprendenza, autosufficienza e creatività. Non si ricevono punti di merito nel far crescere gli organici, l’entità del budget o le spese fisse.

 

Conquistare la fiducia

I leader ascoltano con attenzione, parlano con sincerità e trattano gli altri con rispetto. Fanno autocritica, anche quando è difficile o imbarazzante. Non si convincono di diffondere un buon profumo quando emanano un cattivo odore. I leader confrontano sempre se stessi e i propri team con i migliori.

 

Andare in profondità

I leader operano a tutti i livelli, sono attenti ai dettagli, effettuano controlli frequenti e si insospettiscono quando metriche e aneddoti non concordano. Non pensano mai che certi lavori siano troppo umili per loro.

 

Avere carattere; dissentire e aderire alle decisioni

I leader sono tenuti a mettere in discussione, con rispetto, tutte le decisioni che non condividono, anche quando questo comportamento risulta scomodo o stancante. I leader hanno convinzione e tenacia. Non scendono a compromessi in nome della coesione sociale. Una volta presa una decisione, vi aderiscono completamente.

 

Conseguire risultati

I leader sono focalizzati a migliorare gli input chiave per il loro business e ci riescono combinando qualità e tempestività. Nonostante le avversità, si dimostrano all'altezza della situazione e non si accontentano mai.

I nostri colloqui si basano su domande comportamentali incentrate su situazioni o sfide che hai affrontato in passato e sul modo in cui le hai gestite; la discussione è guidata dai Principi di leadership. Nel nostro processo di selezione evitiamo di usare domande-rompicapo (ad esempio “Quante finestre ci sono a Manhattan?”). Abbiamo studiato questo approccio e siamo giunti alla conclusione che domande di questo tipo sono inaffidabili nel prevedere il potenziale successo di un candidato in Amazon.

Ecco alcuni esempi di domande comportamentali:

  • Parlami di una situazione in cui hai dovuto affrontare un problema che aveva diverse possibili soluzioni. Qual era il problema e in che modo hai deciso quali azioni intraprendere? Qual è stato il risultato della tua scelta?
  • In quale occasione hai assunto un rischio, hai fatto un errore o hai fallito? In che modo hai reagito e come ti ha fatto crescere questa esperienza?
  • Descrivi una situazione in cui hai assunto il comando in un progetto.
  • Come hai agito quando hai dovuto motivare un gruppo di individui o promuovere la collaborazione su un particolare progetto?
  • In che modo hai sfruttato i dati per sviluppare una strategia?

Tieni a mente che Amazon è un’azienda basata sui dati. Quando rispondi alle domande, concentrati sulla domanda, assicurati di dare una risposta ben strutturata e, se possibile, fornisci esempi usando misure o dati. Ove possibile, fai riferimento a situazioni recenti.

Il metodo STAR è un modo strutturato per rispondere alle domande comportamentali nell’ambito di un colloquio, discutendo una specifica situazione, attività o azione e il risultato di ciò che stai descrivendo. Ecco come funziona:

 

SITUATION (Situazione)

Descrivi la situazione in cui ti trovavi o la mansione che dovevi svolgere. Fornisci sufficienti dettagli per permettere al selezionatore di capire la complessità della situazione. L’esempio in questione può essere preso da un precedente lavoro, progetto scolastico, attività di volontariato o qualsiasi altro evento rilevante.

 

TASK (Mansione)

Quale obiettivo dovevi raggiungere?

 

ACTION (Azioni)

Descrivi con sufficienti dettagli le azioni che hai compiuto per affrontare la situazione e focalizza il racconto sempre su di te. Quali specifiche misure hai preso? Qual è stato il tuo personale contributo? Quando parli del progetto, fai attenzione a non descrivere ciò che è stato realizzato dal team o dal gruppo. Spiegaci cos’hai fatto tu. Usa il pronome “io”, non “noi” quando descrivi le azioni compiute.

 

RESULT (Risultato)

Descrivi il risultato delle tue azioni e non aver paura di prendertene il merito. Cos’è successo? Come si è concluso l’evento? Cos’hai ottenuto? Cos’hai imparato? Se possibile, fornisci esempi usando misure o dati.

 

Considera i tuoi successi e insuccessi facendo riferimento ai Principi di Leadership. Fornisci esempi specifici che mostrino le tue capacità e che evidenzino i rischi presi, i successi, gli insuccessi e il modo in cui questi ti hanno permesso di crescere. Ricorda che alcuni dei programmi di punta di Amazon sono rinati dalle ceneri di progetti falliti. Gli insuccessi sono una parte necessaria dell’innovazione. Sono indispensabili. Crediamo fortemente che sia importante ottenere insuccessi durante le prime fasi di un progetto e riprovare finché non si ottiene il risultato sperato.

  • Allenati utilizzando il metodo STAR per rispondere alle domande comportamentali riportate qui sopra, integrando con esempi presi dai Principi di Leadership Amazon.
  • Assicurati che ogni risposta abbia un inizio, un corpo e una fine. Descrivi la situazione o il problema, le azioni che hai compiuto e il risultato.
  • Prepara brevi descrizioni di diverse situazioni e preparati a rispondere a domande complementari con ulteriori dettagli. Scegli esempi che sottolineino le tue uniche abilità.
  • Fornisci esempi specifici che mettano in risalto le tue esperienze e che evidenzino i rischi presi, i successi, gli insuccessi e il modo in cui questi ti hanno fatto crescere.
  • Essere specifici è la chiave; evita le generalizzazioni. Fornisci una situazione dettagliata per ogni domanda posta e usa dati o misure per sostenere tutti gli esempi.
  • Sii collaborativo e diretto. Non abbellire o omettere parti della storia.
  • Consigli su come prepararsi per i ruoli tecnici (ad esempio Ingegnere dello sviluppo del software, Technical Program Manager) possono essere trovati qui.
  • Non sai se la posizione per cui ti sei candidato appartiene a un ruolo tecnico? Contatta il tuo recruiter di riferimento.
  • Preparati a spiegare cosa ti interessa maggiormente del ruolo per cui ti sei candidato e del (o dei) team che incontrerai.
  • Quando rispondi alle domande fornisci storie coincise, ma dettagliate. Comprendiamo quanto sia difficile valutare quali informazioni siano superflue e quali siano insufficienti. Un modo per capirlo è chiedere al selezionatore se le informazioni fornite erano abbastanza o se preferisce approfondire ulteriormente.
  • Chiedi maggior informazioni. Se ti viene posta una domanda, ma non sono date sufficienti informazioni per fornire una risposta concreta, non aver paura di chiedere chiarimenti. Se non ti viene dato un maggiore contesto, concentrati su come saresti in grado di risolvere il problema con le poche informazioni fornite.
  • Per alcune posizioni, potremmo chiederti di completare una parte scritta. Perché? Ad Amazon non creiamo PowerPoint o altre presentazioni con slide. Al contrario scriviamo promemoria strutturati e ne leggiamo uno in silenzio all’inizio di ogni meeting come in una specie di “aula studio”. Questi documenti normalmente sono composti da una a sei pagine e descrivono gli obiettivi dei progetti, il modo in cui raggiungerli, i risultati e i prossimi passi. Per via di questo aspetto unico della nostra cultura e dell’impatto che questi documenti hanno sulle decisioni che prendiamo come azienda, è fondamentale saper articolare i propri pensieri in forma scritta.
  • Miriamo ad assumere persone intelligenti, riflessive ed estremamente attente al cliente. Rifletti su cosa ti motiva a intraprendere una carriera ad Amazon e preparati a condividere questi pensieri. Nonostante “Perché Amazon?” sia una domanda standard, per noi non è una formalità. Vogliamo davvero capire cosa ti ha spinto a esplorare un’opportunità con noi; in questo modo avremo una migliore visione di ti chi sei tu.
  • Tentiamo sempre di lasciare un paio di minuti alla fine di ogni colloquio per rispondere alle domande che potresti avere, ma se non siamo in grado di rispondere a tutte le tue curiosità, contatta pure il tuo recruiter di riferimento.
  • Arrivo: arriva 15 minuti in anticipo e presentati alla reception per il colloquio. Prepara un documento d’identità con foto (ad esempio patente di guida o passaporto).
  • Sede: istruzioni dettagliate ti saranno inviate via e-mail. Alcuni dei nostri edifici accettano i cani. Facci sapere se hai esigenze particolari per la tua sistemazione o se hai delle allergie.
  • Abbigliamento: comodo e informale; nonostante per alcune posizioni nei nostri Centri di Distribuzione alcuni vestiti siano da evitare per ragioni di sicurezza (come indossare scarpe con punta aperta), nella maggior parte dei nostri uffici il personale indossa abiti da tutti i giorni. Siamo interessati a quello che hai da raccontare, non a quello che indossi.
  • Cosa aspettarsi: i colloqui saranno un misto di domande e discussioni sulle tue precedenti esperienze e sfide che hai affrontato. Prepara esempi dettagliati; risposte coincise e strutturate sono l’ideale.
  • Selezionatori: in base al ruolo, incontrerai da due a sette amazoniani. Conoscerai manager, membri del team, stakeholder importanti provenienti da team correlati e un “bar raiser” (normalmente una terza parte oggettiva di un altro team). Tutti i selezionatori esamineranno il tuo potenziale di crescita oltre la posizione che hai scelto e valuteranno il modo in cui le tue esperienze e abilità siano compatibili con le competenze chiave del ruolo e con i Principi di Leadership Amazon. Ti consigliamo fortemente di comportarti nello stesso modo con tutti i selezionatori, invece di adattare le risposte ai loro ruoli. Spesso i selezionatori prenderanno appunti sui loro computer. È importante che abbiano appunti precisi del colloquio avuto con te, per condividerli poi con gli altri selezionatori.
  • Curriculum vitae: i selezionatori avranno una copia del tuo curriculum, ma sentiti libero di portarne uno con te.
  • Durata: ogni colloquio dura normalmente dai 45 ai 60 minuti.
  • Pranzo: se il colloquio si svolge durante l’ora di pranzo, forniremo noi il pasto. Informa il recruiter o il tuo lunch buddy su eventuali preferenze alimentari.
  • Accordo di non divulgazione di Amazon: tutti i candidati devono firmare il nostro accordo standard di non divulgazione. Se non puoi stampare e firmare il documento prima del tuo arrivo, ti forniremo noi una copia.
  • Ruoli tecnici: se partecipi a un colloquio per un ruolo tecnico, preparati a scrivere su una lavagna.
  • Colloquio virtuali: in caso dovessi partecipare a un colloquio virtuale, dovrai probabilmente scaricare Amazon Chime, il nostro strumento per videoconferenze (qui troverai la nostra guida dettagliata). In caso tu debba condividere una presentazione, dovrai scaricare Chime sul tuo computer. Il tuo recruiter di riferimento ti invierà un’e-mail con il meeting ID#. Per una qualità del suono ottimale, usa delle cuffie con un microfono.
  • Ad Amazon, alcuni team inseriscono nei loro processi di selezione esercizi specifici al ruolo in questione o test online. Verrai informato se il processo di selezione a cui parteciperai comprenderà una di queste prove.
  • In caso dovessi viaggiare per il colloquio, conferma l’eventuale proposta di viaggio ricevuta o prenota i tuoi spostamenti. Il tuo recruiter di riferimento si occuperà di organizzare il tuo viaggio o, alternativamente, ti metterà in contatto con la nostra agenzia, la quale ti aiuterà a coordinare gli spostamenti e il soggiorno in hotel.
  • I resoconti delle spese dovranno essere inviati dopo il tuo viaggio. Il tuo recruiter ti fornirà i dettagli su dove e come presentare questi resoconti. Compila il modulo in maniera chiara e assicurati che le ricevute scannerizzate siano leggibili; questo eviterà ritardi nel rimborso.
  • In caso di particolari necessità, o di domande o preoccupazioni specifiche, contattaci: ci impegniamo a fornire soluzioni soddisfacenti per ogni candidato.
  • Dopo il colloquio, riceverai un breve questionario via e-mail. Per noi è importante sapere com’è andata, in modo da poter costantemente migliorare il modo in cui organizziamo il nostro processo di selezione; Amazon dà valore alle tue opinioni.
  • Il recruiter ti contatterà entro cinque giorni lavorativi dopo il colloquio. In caso non ti contattasse, non esitare a scriverci.
 

Altre domande?

VISITA LA PAGINA COLLOQUI AD AMAZON. LEGGI LE NOSTRE FAQ.
INFORMATI SUI NOSTRI BENEFIT. ESPLORA LE NOSTRE SEDI.

 

Interviewing at Amazon

Interview Tips

Learn more about interviewing at Amazon.